cosmetic 4Sabato 7 Novembre riparte la stagione live di Arci Rubik di Guagnano (LE) con l'imperdibile live dei COSMETIC.

COSMETIC
Sonic / Gaze / Pop / Punk
[La Tempesta Dischi]

Cosmetic è una band nata circa 14 anni fa sulle colline romagnole. In questi anni sono successe tante cose e la band (ad oggi Bart, Mone ed Ivan e Emily) (Valentina touring bassist) ha suonato con costanza evolvendo fino a trovare la propria forma espressiva congeniale in una sorta di pop sonico noise in italiano. Dopo svariati demo, nel 2007 è "Sursum Corda" il primo vero album per Tafuzzy Records. Nel 2009 il disco "Non siamo di qui" sancisce il passaggio a La Tempesta Dischi. Nel 2011 l'ep in vinile e free download "In ogni momento" conferma la traiettoria e finalmente il 2012 è l'anno del fatidico terzo album "Conquiste" che sancisce a suo modo definitivamente il linguaggio e il percorso della band. Nel 2013 l'ep "Arnia/Provincia" e un piccolo tour prima di una pausa di un anno e mezzo servita a partorire la nuova fatica discografica: NOMORETATO è uno sporco concentrato di tutte le migliori cose della band, frullate in una audiocassetta e con un pizzico di psichedelia in più!

Ingresso riservato ai soci arci con contributo di 3 €

Arci Rubik - via Cellino 5 - Guagnano (LE)

giganteDomenica 1 marzo alle ore 19 Arci Rubik ha il piacere di ospitare "IL GIGANTE" - spettacolo teatrale SCRITTO E INTERPRETATO DA: Andrea Martina


MUSICHE A CURA DI: Davide Greco e Giuseppe Fiorante
PROIEZIONI: Diego Palma
DIRETTO DA: Lucia Fiorante

- LO SPETTACOLO:
Cosa voleva dire avere 20 anni nella Brindisi degli anni '80? Che stava succedendo intorno alla città?

"IL GIGANTE" è la storia di tre amici che vivono la costruzione della Centrale a Cerano sulla loro pelle.
Tutti e tre uniti da un'amicizia che parte dalle fughe in bicicletta ed è messa a dura prova dalle prime responsabilità.
Una storia fatta di scelte, fabbriche e Sud.

ingresso libero con offerta "up to you"

Sabato 25 ottobre riparte la stagione live del circolo Arci Rubik con un appuntamento imperdibile.
Populous e Donato Epiro per la prima volta assieme sullo stesso palco. Due mondi che finalmente s'incontrano: quello dei bassi profondi di Populous e quello della ricerca sulla grana sonora di Donato Epiro (in libera uscita dai suoi Cannibal Movie). Entrambi con due dischi nuovissimi da presentare: "Night safari" e "Fiume nero", due dischi che hanno nella magia nera il filo conduttore.

POPULOUS

Populous è Andrea Mangia, musicista e producer nato e cresciuto tra 90s e 00s in Salento. Esordisce nel 2002 con un album, Quipo, fuori per Morr Music, label berlinese di culto che accoglie i suoi suoni sospesi tra idm, pop e beatmaking astratto. Morr produce anche i due successivi lavori, Queue For Love [2005] e Drawn In Basic [2008], entrambi apprezzati e applauditi dalla critica internazionale, ponti ideali tra la freddezza dei suoni digitali e il calore analogico fatto di respiri soul e shoegaze. Una trasversalità che si riflette anche nei diversi side-project che lo coinvolgono negli anni, da Girl With The Gun a Life & Limb.
Autore di jingle televisi e colonne sonore cinematografiche, sound-designer per il web, musei e sfilate di moda. Ha lavorato con e per:
Jc Penney, Vivienne Westwood, Wired, Kit Hung, Giuseppe Marco Albano. Ha remixato Iori's Eyes, Casa Del Mirto, Saroos, Crimea X, Dining Rooms, Perturbazione, Telekinesis, Dadahack, Drink To Me, Digi G'Alessio, His Clancyness etc. Ha prodotto e collaborato, tra gli altri, con Short Stories, Teebs, Ricardo Tobar, Giorgio Tuma, Simon Scott/Slowdive, Sun Glitters, Nic Sarno, Go Dugong, Giardini Di Mirò, Indian Wells, DJ Khalab, Clap! Clap!. Nel 2010 vince il "Premio 2061 - La musica elettronica italiana del futuro".
Night Safari è il titolo del suo nuovo album, uscito a settembre 2014 per Bad Panda Records e Folk Wisdom.

DONATO EPIRO

Se con il duo organo+percussioni "Cannibal Movie", Donato Epiro lavora su un concetto di commistione tra musica "out" e immaginario italiano, nel suo lavoro in solo esplora questa intuizione con ancora più profondità creando una sorta di moderna library music, in cui la tradizione di compositori italiani come Alessandroni, Umiliani e il Morricone più sperimentale è fusa da un lato con la psichedelia e la sperimentazione dal sapore mediterraneo di Battiato, Aktuala, Lino Capra Vaccina e dall'altro con le esperienze più "weird" della musica sperimentale degli ultimi anni.
Mr Epiro suonerà dal vivo i brani del suo album "Fiume Nero" in uscita su Black Moss.
http://donatoepiro.blogspot.it/

Ingresso libero, riservato ai soci Arci.

Siamo mancati per un po'... Stavamo preparando questa piccola sorpresa: Il Primo Festival della Filosofia Politica. Un festival fuori dalle classiche modalità: non è concentrato in un fine settimana, ma è diffuso nel tempo; non c'è nessuna passerella di grandi nomi accademici, ma un'attenzione particolare a chi da anni cerca di diffondere una cultura al di fuori delle logiche commerciali; una serie di incontri che si svolgeranno durante tutto il X anno di Zei Spazio Sociale, che mirano a costruire uno spazio di discussione e riflessione intorno alle dinamiche e ai temi della filosofia politica.
Il progetto è realizzato grazie al contributo del Cds dell'Università del Salento ed è in collaborazione con la Libreria Ergot.